COMUNICATO GSI – 17 gennaio 2013

In riferimento alla notizia secondo la quale Venerdì 18 Gennaio alle ore 21 a Piacenza in via Martiri della Resistenza 8 si riunisce un assemblea ufficiale di membri della Provincia per discutere definitivamente e/o approvare la legge che vieterebbe l’uso dell’esca viva e dell’esca naturale proposta in tutta l’Emilia Romagna, si precisa quanto segue:

Il GSI, prima come associazione ed oggi come movimento, ha sempre divulgato, informato e diffuso ogni aspetto che incideva sulla vita dei pesci, prendendo posizioni forti, ed obbiettivamente contro legge, quando le norme chiedevano l’uccisione arbitraria dei Siluri catturati.

Valutato che l’aspetto di diffusione della pesca e dell’esigenza dei pescatori non può superare per coerenza questa filosofia, il Movimento GSI non parteciperà ufficialmente a questa manifestazione di protesta, certi che un evoluzione tecnica che eviti di far morire pesce, debba incontrare il favore di chi vive con responsabilità la propria dimensione di pescatore.

Inoltre non esistono al momento argomentazioni, tecniche, legali e scientifiche che possano mettere in discussione la scelta regionale di non usare pesci vivi come esca, e quindi quest’esigenza rimane appannaggio solo del desiderio di chi non riesce a percorrere un rinnovamento tecnico sportivo.

Il Movimento GSI, pur non partecipando ufficialmente per i motivi sopra esposti, non mette veti ai propri associati che desiderino manifestare, richiamando però gli stessi ai principi civici della manifestazione civile e composta.

Il Gruppo di Lavoro – Movimento Gruppo  Siluro Italia

© 2012 All materials contained in this site are property of Gruppo Siluro Italia, except where a source is credited with such materials - Gruppo Siluro Italia is a Registered Trademark any unauthorized use will be prosecuted by law - Contact Webmaster